Esame di Stato - Indicazioni operative per gli studenti in materia di sicurezza sanitaria

Data:

giovedì, 10 giugno 2021

Argomenti
Notizia
Copia di SICUREZZA SANITARIA ESAMI.gif

Circ. N. 213

Circolare n° 213

Villa Cortese, 10 giugno 2021

                                                                            Alle Studentesse e agli  Studenti candidati all’Esame di Stato

Ai Genitori 

 Ai Docenti

 Al  Personale ATA

Alla DSGA

 

OGGETTO: ESAME DI STATO A.S. 2020/2021 – DISPOSIZIONI OPERATIVE PER GLI STUDENTI  IN MATERIA DI SICUREZZA SANITARIA

 Al fine di garantire la correttezza e la sicurezza di tutte le operazioni necessarie all’esame di Stato 2020/2021, si impartiscono le seguenti disposizioni:

 1. Lo/la studente/ssa ammesso/a all’Esame di Stato potrà consultare gli esiti dello scrutinio di ammissione attraverso il registro elettronico a partire dalle ore 12 del 10 giugno c.a.; 

2. Si ribadisce che ciascuno studente/ssa dovrà utilizzare esclusivamente il proprio indirizzo di posta elettronica istituzionale ( @agrariomendel.it)   per ogni  eventuale comunicazione con l’Istituto.

CONVOCAZIONE

3. Ciascun candidato sarà convocato in presenza per sostenere il colloquio previsto dall’ordinanza ministeriale, secondo un calendario e una scansione oraria predefinita, ai fini della sostenibilità e della prevenzione di assembramenti di persone in attesa fuori dall’Istituto. Per ciascuna Commissione saranno indicati dalla cartellonistica esposta all’ingresso di via Ferrazzi n.15,  i punti di dislocazione delle diverse commissioni,  consentendo così il distanziamento e la presenza per il tempo minimo necessario dei candidati in orario. Il calendario di convocazione sarà comunicato preventivamente mediante il sito dell’Istituto, con mail al candidato e con verifica telefonica dell’avvenuta ricezione.

 Qualora impossibilitato, per motivi documentati, a lasciare il proprio domicilio (Art.8 O.M.  53/2021) il candidato potrà richiedere al Dirigente Scolastico prima dell’insediamento della Commissione e/o al Presidente della Commissione, motivata richiesta di effettuazione della prova fuori della sede scolastica corredata di idonea documentazione. In tal caso sarà possibile predisporre la modalità d’esame in video-conferenza

INGRESSO

4. Lo/la studente/ssa il giorno del colloquio fissato dalla commissione, al fine di evitare ogni possibilità di assembramento, dovrà presentarsi a scuola 15 minuti prima dell’orario di convocazione previsto  e verificare l’ubicazione dell’aula d’esame dalla cartellonistica affissa all’ingresso pedonale di via Ferrazzi. Subito dopo l’espletamento della prova dovrà lasciare l’edificio scolastico utilizzando il percorso di uscita indicato dalla cartellonistica. Il candidato potrà essere accompagnato da una persona.

5. All’atto dell’ingresso in ciascuno dei due edifici dove saranno insediate le Commissioni, un addetto incaricato misurerà la temperatura corporea al candidato e all’eventuale accompagnatore.

6. All’atto della presentazione a scuola il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno produrre anche  un’autodichiarazione (allegato 1) attestante:

 a. l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5°C nel giorno di espletamento dell’esame e nei tre giorni precedenti;

 b. di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;

 c. di non essere stato a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza, negli ultimi 14 giorni. 

Nel caso in cui per il candidato sussista una delle condizioni soprariportate, lo stesso non dovrà presentarsi per l’effettuazione dell’esame, producendo tempestivamente la relativa certificazione medica al fine di consentire alla commissione la programmazione di una sessione di recupero nelle forme previste dall’ordinanza ministeriale ovvero dalle norme generali vigenti. 

 

ACCESSO AI LOCALI DESTINATI ALLA PROVA

7. Il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno indossare per l’intera permanenza nei locali scolastici una mascherina chirurgica di propria dotazione.

8. Prima di entrare nel locale destinato allo svolgimento della prova d’esame il candidato dovrà procedere all’igienizzazione  delle mani  e dovrà ripetere l’operazione dopo aver presentato il documento d’identità valido e firmato al banco vicino all’entrata appositamente predisposto e dotato di dispenser (gel/soluzione idroalcolica). Pertanto NON è obbligatorio l’uso di guanti.

Nel corso del colloquio il candidato dovrà assicurare , per tutto il periodo dell’esame orale, la distanza di sicurezza di almeno due metri dalla commissione  (condizioni di distanziamento statico), necessaria a consentire la possibilità di abbassare la mascherina. A tal fine sarà predisposta una segnaletica a pavimento.

Nell’ambiente scolastico saranno disponibili prodotti igienizzanti (dispenser di soluzione idroalcolica) per i candidati e il personale della scuola, in più punti dell’edificio scolastico e, in particolare, per l’accesso al locale destinato allo svolgimento della prova d’esame per permettere l’igiene frequente delle mani.

STUDENTI CON DISABILITA’  

Per favorire lo svolgimento dell’esame agli studenti con disabilità certificata sarà consentita la presenza di eventuali assistenti (es. OEPA, Assistente alla comunicazione); in tal caso per tali figure, non essendo possibile garantire il distanziamento sociale dallo studente, è previsto l’utilizzo di guanti oltre la consueta mascherina chirurgica.   

Inoltre, per gli studenti con disabilità certificata, il Consiglio di Classe, tenuto conto delle specificità dell’alunno e del PEI, ha la facoltà di esonerare lo studente dall’effettuazione della prova di esame in presenza, stabilendo la modalità in video-conferenza come alternativa.( art.20 c.2 O.M. 53/2021) Lo studente/ssa dovrà farne pervenire tempestivamente richiesta all’indirizzo dirigente@agrariomendel.it .

9. In caso di esigenze sopraggiunte dopo l’insediamento della Commissione sarà il Presidente a stabilire l’opportunità dell’effettuazione della prova in video-conferenza

10. Ciascuno/a studente/ssa, accompagnatore e assistente dovrà in ogni caso compilare e firmare l’allegato, riguardante l’autocertificazione per la prevenzione epidemiologoca sopra descritta (allegato n° 1) e sarà sottoposto alla medesime procedure in ingresso sopra descritte.

Le misure di prevenzione e protezione indicate contano sul senso di responsabilità di tutti, nel rispetto delle misure igieniche e del distanziamento, e sulla collaborazione attiva di studenti e famiglie nel continuare a mettere in pratica i comportamenti previsti per il contrasto alla diffusione dell’epidemia.

Certa di poter contare sulla vostra scrupolosa attenzione e sulla preziosa collaborazione delle famiglie, porgo distinti saluti e un caloroso augurio per un esame sereno e gratificante.

 

La  Dirigente scolastica 

prof.ssa Cristina Gualtieri

                                                                                            (Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 c.2 d.lgs. 39/93)

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies